Chi Siamo: La Via dei Colori


LA VIA DEI COLORI E’ l’associazione punto di riferimento sul territorio nazionale per minori e minoranze vittime di maltrattamenti in struttura. Non ha finalità politiche, religiose, non ha scopo di lucro e persegue finalità di solidarietà sociale .

FORNISCE gratuitamente consulenza tecnica legale e accoglienza psicologica di primo livello, orientamento ed informazioni utili su dove e come muoversi per le vittime di violenza fisica e psicologica, per i familiari e gli addetti ai lavori.

I professionisti del nostro Comitato Scientifico (avvocati, psicologi, medici legali, pediatri, pedagogisti) sono da sempre impegnati nella prevenzione e nella formazione perché presto o tardi si possano trovare i mezzi necessari ad evitare episodi di maltrattamenti e violenza.

Il Numero Verde 800-98.48.71 attivo su territorio nazionale dal Novembre 2014 ha già accolto e sostenuto oltre 1500 famiglie dando origine nel solo primo anno e mezzo di attività ad oltre 50 processi seguiti personalmente dai professionisti del nostro Comitato Scientifico.
Tra questi processi troviamo i tristemente noti di Quarrata(PT), Pistoia, Conselice (RA), Vado Ligure, Chiavari, Grado, Atella (PZ), Orvieto, Bergamo, Settimo Torinese, Rimini, FicaroloBarletta, Lecce e molti altri ancora in fase di indagine e quindi coperti da segreto istruttorio.


La Storia de La Via dei Colori

 

L’Associazione La Via dei Colori nasce il 2 Dicembre 2010, ad un anno esatto dai terribili maltrattamenti scoperti nell’Asilo Cip Ciop di Pistoia, ed è stata fondata da 5 famiglie che purtroppo sono alcune delle tantissime famiglie protagoniste di quei fatti;
Parlando di cosa ognuno di noi ha provato esattamente nel giorno dell’arresto, spesso usiamo la metafora dello “Tsunami” perché effettivamente rende bene l’idea dell’Onda Anomala che improvvisamente ti colpisce lasciandoti completamente senza fiato e senza certezza alcuna, distruggendo tutto quello che fino a quel momento credevi un mondo più o meno sicuro, e facendoti tabula rasa intorno.
Ognuno di noi, quel giorno, è stato chiamato immediatamente dopo l’arresto da una sconosciuta per comunicarci che le maestre alle quali con fiducia avevamo affidato i nostri figli, erano state arrestate, e che i piccoli erano stati temporaneamente affidati agli assistenti sociali.
Nessuno di noi ovviamente sospettava niente, e certamente neanche in minimo modo poteva immaginarsi quello che poi dopo qualche ora avremmo scoperto, altrimenti ovviamente, avremmo tolto i nostri figli da quella struttura, ed avremmo denunciato i responsabili degli abusi, mettendo in salvo anche tutti gli altri bimbi lì dentro!
Non si può spiegare cosa accade nella testa e nel cuore in quei secondi interminabili mentre tutto diventa confuso, appannato, veloce, lento….
Tu vorresti solo percorrere la strada che ti separa da tuo figlio in un millesimo di secondo, gridare a squarcia gola per il troppo dolore contro chiunque si metta in mezzo, prendere il tuo cucciolo in braccio e portarlo lontano anni luce da quel posto che gli ha rubato per sempre mesi ed anni della sua infanzia!
La Nostra Associazione nasce proprio da quella tremenda sensazione di smarrimento che t’investe quando scopri che qualcuno ha fatto del male al tuo bimbo, e vorresti senza ombra di dubbio far qualcosa, ma non sai cosa, e forse hai anche un po’ paura di non saperlo fare da solo!


Scarica qui lo statuto de La Via dei Colori Onlus