skip to Main Content

Anziani abbandonati e maltrattati nella casa di riposo

Anziani Abbandonati E Maltrattati Nella Casa Di Riposo

Vittoria (Rg) – 1 Luglio 2018

Anziani abbandonati e maltrattati in una casa di riposo di Vittoria, Ragusa. Titolare arrestato con le accuse di maltrattamenti, lesioni personali, abbandono di incapaci e sequestro di persona.

Le urla di un’anziana e l’intervento della Polizia

Una notte un’anziana urla, per ore. I vicini si svegliano e chiamano la polizia. Le Forze dell’Ordine arrivano sul posto e suonano. Nessuno risponde al citofono della casa di riposo. Per entrare, sfondano il vetro di una finestra con l’aiuto dei Vigili del Fuoco. Così trovano la donna stesa per terra: era caduta andando in bagno e non riusciva a rialzarsi.

Anziani abbandonati

Con lei, ci sono altri cinque anziani, tutti rinchiusi a chiave nella loro stanza, e nessuno ad assisterli. Le indagini rivelano una situazione agghiacciante: anziani abbandonati a se stessi nonostante le rate mensili che le famiglie pagano per un’assistenza h24.

Malata di Alzheimer sempre chiusa in bagno

Il titolare passa qualche minuto al giorno, la donna che era assunta in nero per la notte è stata appena licenziata, l’assistente di giorno ci va solo per qualche ora. Un’anziana malata di Alzheimer è sempre chiusa in bagno perché altrimenti potrebbe fare i suoi bisogni in giro. Il titolare, 40 anni, è ora agli arresti domiciliari: è accusato di lesioni personali, maltrattamenti, abbandono di incapaci e sequestro di persona.

La Via dei Colori Onlus è a disposizione delle Forze dell’Ordine e delle famiglie coinvolte. Chiunque abbia bisogno può contattarci al Numero Verde 800-98.48.71. O scrivendo a: sos@laviadeicolori.org. La Via dei Colori offre consulenza tecnica e informativa gratuita. A tutti i soci offriamo sostegno legale e psicologico specializzato in caso di maltrattamenti presunti o documentati.

error: Il contenuto è protetto da copyright
Close search
Cerca