skip to Main Content

Arezzo: Scuola a luci rosse, i prof fanno sesso con gli studenti.

La vicenda è stata scoperta da un’agenzia investigativa privata, messa in moto dal marito di una delle prof. “Mia moglie è diventata assente, non so cosa le stia succedendo“, aveva confessato l’uomo. Lo hanno capito gli investigatori privati dopo qualche appostamento. Due insegnanti dell’ultimo anno avevano allestito una tresca in grande stile con gli studenti.

Avevano persino affittato un casale in aperta campagna che era il teatro degli incontri proibiti. Quando la giornata era quella buona, bastava un sms in codice: “Oggi gita in campagna”. Chi doveva capire capiva e il pomeriggio veniva dedicato al ripasso delle lezioni. Solo che non erano lezioni di latino ma un pochino più spinte.

Scoperto il tutto, agli investigatori dell’agenzia si è posto il problema di come informare il marito dello strano vizietto della sua signora. Si è optato per la consulenza di uno psicologo che ha assistito gli investigatori al momento di spiegare tutto a chi lo aveva ingaggiato. (ADK)

×Close search
Cerca