skip to Main Content

Di mostri, tenerezza ed emozioni a colori

Di Mostri, Tenerezza Ed Emozioni A Colori

Il nostro amore per i colori ci porta vicinissimi a un albo illustrato che è esplosione, tenerezza e incanto a ogni pagina. “I colori delle emozioni” (Gribaudo) racconta di un mostro. E sì, un mostro può infondere tenerezza. Specie se si è alzato al mattino confuso e stralunato. Povero, ha fatto un pasticcio con le sue emozioni. E chi non ne fa?

I mondi di Anna Llenas

Anna Llenas ha la capacità di raccontare con raffinata delicatezza i mondi interiori e le relazioni. In questo libro, le sue tipiche illustrazioni fatte di cartone mi appaiono ancora più bizzarre: non ci sembrano forse di cartone le persone che non sanno gestire i loro sentimenti? Il problema, suggerisce l’autrice, è che le emozioni funzionano solo quando le metti in ordine.

Riconoscere le emozioni

Con un bambino arrabbiato, che all’improvviso tira fuori un mostro rosso dalla giornata, come dalla pagina pop up del libro, abbiamo il compito di spiegargli che quella si chiama rabbia. Perché dare un nome all’emozione vuol dire metterla al suo posto.

Amare le emozioni, tutte

Girandole, fiori e foglie gialle splendono nelle pagine dell’allegria, il mostro si fa piccolo e nero nel giorno della paura, per rilassarsi su un’amaca stesa al verde nel momento della calma. Le costruzioni artistiche dell’albo sono così strepitose e sognanti che la maggior parte dei bambini, più di tutte, è la tristezza che ama.

Quando arriva l’amore

Ecco, l’amore. “Ma perché l’amore del mostro arriva alla fine?” Mi hanno chiesto i miei bambini il primo giorno che abbiamo letto il libro insieme. “Perché, vedi – ho risposto d’istinto, grata alle domande rivelatrici dei bambini – l’amore vero arriva solo quando hai messo in ordine dentro di te”.

Di Anna Llenas puoi scoprire anche Talpino e Il buco.

Se vuoi scoprire la bellezza di altri albi illustrati, esplora la nostra Biblioteca a colori.

×Close search
Cerca