skip to Main Content

Ferrara, maestra sotto accusa: Mi dà i totò nella testa

Ferrara, Maestra Sotto Accusa: Mi Dà I Totò Nella Testa

Ferrara – Gennaio 2017 – Agg. 20 Marzo 2019

Maestra sotto accusa, a Ferrara, dove alcuni bambini del nido raccontano che la “tata” dà schiaffi e colpi sulla testa e sulle gambe. La scuola la sospende e poi licenzia.

Il racconto dei bambini: totò nella testa

Il caso emerge con la denuncia dei genitori di una bimba di due anni. La mamma aveva notato cambiamenti nel comportamento della piccola, quali pianti improvvisi, incubi notturni e aggressività: aveva preso a pugni e calci anche i suoi genitori. La bambina racconta: “La tata è brutta e cattiva e mi dà i totò nella testa“.

Maestra sotto accusa e licenziata

La dirigente sospende l’insegnante per dieci giorni e poi arrivano altre segnalazioni. Di altri genitori che raccontano il rifiuto dei bambini di stare con la maestra e calci al cane o pugni alle bambole. E di una ex collega che afferma di non averla mai vista colpire i bambini ma di aver notato atteggiamenti non consoni come il lasciarli abbandonati a se stessi. La donna, 38 anni, viene licenziata. Durante il processo, nessun incidente probatorio viene effettuato per ascoltare i bambini in forma protetta.

Maestra assolta

A Marzo 2019 la maestra, accusata per abuso dei mezzi di correzione, viene assolta perché il fatto non sussiste. La sentenza è del giudice Vartan Giacomelli. “Siamo molto soddisfatti – spiega l’avvocato Denis Lovison, difensore della maestra – la battaglia è stata lunga, faticosa e molto dolorosa. Ma alla fine abbiamo dimostrato la nostra innocenza”. “Ora con l’asilo chiuso, dovrà essere indennizzata di tutte le mensilità mai percepite“.

La Via dei Colori Onlus è a disposizione delle Forze dell’Ordine e delle famiglie coinvolte. Chiunque abbia bisogno può contattarci al Numero Verde 800-98.48.71. O scrivendo a: sos@laviadeicolori.org. La Via dei Colori offre consulenza tecnica e informativa gratuita. A tutti i soci offriamo sostegno legale e psicologico specializzato in caso di maltrattamenti presunti o documentati.

 

 

×Close search
Cerca