skip to Main Content

Latina, migranti maltrattati nei Centri di accoglienza

Latina, Migranti Maltrattati Nei Centri Di Accoglienza

Latina (Rm) – 26 Giugno 2018

Migranti maltrattati. Accade a Latina, dove sei persone sono state arrestate. Sono i responsabili di Onlus che si occupano della gestione di diversi Centri di accoglienza straordinaria (Cas) nel sud Pontino.

Migranti maltrattati

Sono sei i gestori arrestati dalla Polizia di Stato di Latina. Sono accusati dei reati di falso, truffa aggravata, frode nelle pubbliche forniture e maltrattamenti nei confronti dei migranti. In collaborazione con il Commissariato di Fondi, la Polizia di Latina ha effettuato più sopralluoghi, riscontrando sovraffollamento e carenze igienico-sanitarie.

Truffa e frode

Non solo maltrattamenti: dalla documentazione relativa ai bandi di gara, sarebbero emerse “gravi e sistematiche” violazioni degli obblighi dei gestori dei Cas. Le intercettazioni avrebbero poi rilevato che una delle Onlus spartisse la gestione dei richiedenti asilo con un’altra Onlus senza che alcuna comunicazione fosse stata inoltrata in Prefettura.

La Via dei Colori Onlus è a disposizione delle Forze dell’Ordine e delle famiglie coinvolte. Chiunque abbia bisogno può contattarci al Numero Verde 800-98.48.71. O scrivendo a: sos@laviadeicolori.org. La Via dei Colori offre consulenza tecnica e informativa gratuita. A tutti i soci offriamo sostegno legale e psicologico specializzato in caso di maltrattamenti presunti o documentati.

×Close search
Cerca