skip to Main Content

Lecce, bambini picchiati e costretti a urinarsi addosso

Lecce, Bambini Picchiati E Costretti A Urinarsi Addosso

Nardò (Le) – 9 Marzo 2019

Provincia di Lecce, scuola primaria di Nardò. Bambini picchiati e costretti a urinarsi addosso. Un’insegnante di sostegno è accusata di maltrattamenti, lesioni personali e abuso dei mezzi di correzione. Sospesa per un anno.

I maltrattamenti: bambini picchiati e costretti a urinarsi addosso

Sono i genitori a segnalare il caso: i bambini hanno paura di andare a scuola e a volte tornano con dei lividi sospetti. Partono le indagini a gennaio 2019 e viene identificata una maestra di sostegno, cinquantenne. Dall’inchiesta emergono bambini picchiati e costretti a urinarsi addosso. Tra le violenze, schiaffi, strattoni, tirate di capelli e umiliazioni.

Maestra sospesa

La Gip di Lecce, Simona Panzera, dispone le misure cautelari nei confronti dell’insegnante B.L.R., 49 anni: sospensione dal pubblico servizio e allontanamento per un anno.

La testimonianza di due dottoresse

Tra le testimonianze, non solo i genitori di otto bambini ma anche due dottoresse dell’ospedale di Nardò che hanno visitato un bambino al Pronto soccorso. Una afferma che il 17 Gennaio il bambino si presentò con un’area di arrossamento al torace. Prima – dice – il piccolo raccontò di essere stato preso per i capelli dalla maestra, poi che aveva urtato allo spigolo della porta del bagno. La dottoressa che stilò il referto racconta: “All’uscita dal bagno la maestra lo ha preso per i capelli, lo ha colpito al gomito destro e lo ha afferrato per il costato. Ricordo che su specifica mia interpellanza, il bambino ha mimato la modalità di presa al torace effettuata dalla maestra“.

 

La Via dei Colori Onlus è a disposizione delle Forze dell’Ordine e delle famiglie coinvolte. Chiunque abbia bisogno può contattarci al Numero Verde 800-98.48.71. O scrivendo a: sos@laviadeicolori.org. La Via dei Colori offre consulenza tecnica e informativa gratuita. A tutti i soci offriamo sostegno legale e psicologico specializzato in caso di maltrattamenti presunti o documentati.
×Close search
Cerca