skip to Main Content

Molestie sessuali su un bambino di 4 anni, accusato il bidello

Molestie Sessuali Su Un Bambino Di 4 Anni, Accusato Il Bidello

Reggio Emilia – 18 Settembre 2018

Molestie sessuali su un bambino di quattro anni. L’accusa gravissima cade su un bidello di un asilo di Reggio Emilia. Avrebbe violentato il bambino nei bagni della scuola.

Il racconto e la denuncia per molestie sessuali

Il caso emerge con la denuncia della mamma: aveva notato strani comportamenti nel suo bambino di quattro anni, seguiti da disagi fisici e, infine, dal suo racconto. Il bambino viene visitato in ospedale e gli accertamenti sanitari confermano le molestie sessuali. Di qui la denuncia ai Carabinieri e l’installazione delle telecamere in asilo, su richiesta del PM Stefania Pigozzi.

Accusato il bidello dell’asilo

Responsabile delle molestie sessuali sarebbe un bidello, 51 anni, ora disoccupato per via della scadenza del suo contratto a termine.

Se vuoi approfondire la vicenda giudiziaria, accedi all’area riservata

La Via dei Colori Onlus è a disposizione delle Forze dell’Ordine e delle famiglie coinvolte. Chiunque abbia bisogno può contattarci al Numero Verde 800-98.48.71. O scrivendo a: sos@laviadeicolori.org. La Via dei Colori offre consulenza tecnica e informativa gratuita. A tutti i soci offriamo sostegno legale e psicologico specializzato in caso di maltrattamenti presunti o documentati.

×Close search
Cerca