skip to Main Content

Noto, maltrattamenti ai bambini delle elementari

Noto, Maltrattamenti Ai Bambini Delle Elementari

Noto (Sr) – 14 Dicembre 2018 – Agg. 3 Luglio 2019

Maltrattamenti ai bambini della scuola primaria, a Noto, vicino Siracusa, dove una maestra è stata sospesa per 12 mesi. Indagini partite dalla denuncia dei genitori di due bambini.

Dalla denuncia alle intercettazioni

Le indagini partono con la denuncia dei genitori di due bambini, preoccupati dall’atteggiamento irrequieto dei piccoli: non volevano andare a scuola con quella maestra. La Procura di Siracusa autorizza le intercettazioni ambientali e l’installazione di una telecamera.

Maltrattamenti ai bambini: schiaffi e isolamenti

Circa un mese di intercettazioni della Polizia riscontra i maltrattamenti ai bambini della scuola primaria di Noto: strattoni, schiaffi al viso e alla nuca, percosse, quaderni in testa, umiliazioni e isolamenti.

Maestra sospesa

La maestra elementare viene così sospesa per 12 mesi dall’esercizio del pubblico ufficio con l’accusa di maltrattamenti aggravati dall’aver commesso i fatti nell’istituto di scuola primaria a persone di minore età. Il provvedimento, notificato alla donna il 13 dicembre 2018, ha decorrenza immediata.

Il patteggiamento

A Luglio 2019 la donna patteggia: due anni di reclusione con sospensione condizionale della pena. La maestra, difesa dall’avvocato Concetta Maiolino, risarcisce le cinque famiglie costituitesi parte civile e attende il suo pensionamento, previsto a Dicembre.

La Via dei Colori Onlus è a disposizione delle Forze dell’Ordine e delle famiglie coinvolte. Chiunque abbia bisogno può contattarci al Numero Verde 800-98.48.71. O scrivendo a: sos@laviadeicolori.org. La Via dei Colori offre consulenza tecnica e informativa gratuita. A tutti i soci offriamo sostegno legale e psicologico specializzato in caso di maltrattamenti presunti o documentati.

×Close search
Cerca