skip to Main Content

Oh! Il suono della meraviglia

Oh! Il Suono Della Meraviglia

Lasciate stare il senso del tatto per sperimentare, la vista per scoprire i colori, il gusto per assaggiare nuovi sapori. Il senso che più rappresenta l’infanzia è quello della meraviglia. E questo libro di Hervé Tullet lo racconta tutto in un suono: Oh!

La meraviglia

Un suono innocente, disarmato e disarmante. Lo stupore, la sorpresa, l’incanto, l’ammirazione è tutta in questo suono, così piccolo così sospeso. Quello che i bambini emettono al cospetto della magia di questo capolavoro e che gli adulti vorrebbero, vorrebbero tanto dire e invece si perdono in mille dissertazioni sulla bellezza.

Un libro che fa i suoni

Nella collana di libri di Tullet (Franco Cosimo Panini) si gioca sempre con colori e forme. E il gioco non è solo dell’autore, ogni albo è un invito al divertimento insieme. “Vuoi giocare con me?” è sempre l’incipit curioso e genuino. Si spinge, si tira, si gira, si batte, si salta. Si legge con tutto il proprio corpo, non solo con gli occhi. E qui anche con la propria voce: “Oh!” è infatti “Un libro che fa dei suoni” per partire da quello della meraviglia e arrivare a quello della risata, spontanea e fragorosa. Irresistibile Tullet, trasforma un pallino colorato in un robot, in un’auto, in un mostro rissoso, in un amico.

Un amico

Quale amico migliore di un libro che vuol giocare con te? Che di nome fa meraviglia e ti chiama con tutto te stesso. E tutti i sensi in gioco. Che bellezza, anzi: Oh!

Se vuoi scoprire la bellezza di altri albi illustrati, esplora la nostra Biblioteca a colori.

×Close search
Cerca