skip to Main Content

(Articolo a cura di Ilaria Maggi)

Ieri mattina presso il Tribunale di Genova, si è svolta l’udienza del processo denominato Cip Ciop Bis a carico della Dirigente Comunale Donatella Giovannini e della Cuoca della struttura, sita in Sant’Agostino (PT), Sandra Bompani.

Quest’ultima è accusata di concorso con le maestre nei maltrattamenti ai bimbi, mentre Donatella Giovannini responsabile dell’unità operativa asili nido servizi integrativi per l’infanzia del Comune di Pistoia, è accusata di abuso in atti d’ufficio, omessa denuncia di reato da parte di pubblico ufficiale e concorso in maltrattamenti sul presupposto di non avere effettuato i controlli.

Questa volta in aula, sono stati inoltre visionati alcuni dei maltrattamenti avvenuti all’interno dell’Asilo ripresi dalle telecamere della Polizia che, ricordiamo, erano state nascoste all’interno della struttura nel periodo compreso tra il 19 Novembre ed il 2 Dicembre 2009.

Il primo video preso in esame, di contenuto analogo a quello della procura, è stato quello preparato dall’Avv. Giulio Canobbio del foro di Genova, legale di parte civile di alcune delle famiglie. Il secondo video invece preso in esame, è stato quello preparato dagli avvocati della difesa Bompani, formata dagli Avvocati Daniele Nicolin e Caterina Schiariti.

Era atteso per ieri mattina, ed invece è stato rimandato alla prossima udienza fissata per l’8 Luglio, il confronto in aula tra Annalia Galardini, ex dirigente del Comune di Pistoia ai servizi all’infanzia, e Giovanna Niccolai la quale aveva raccontato la sua storia in un articolo che avevamo postato qualche tempo fa QUI.

Il Collegio ha inoltre ammesso come Consulenti di Parte del P.M. Silvio Franz, il Dott. Paolo Cornaglia Ferraris e la Dott.sa Susanna Mazzucchelli, che nel primo filone del processo si erano occupati di svolgere le Perizie su molti dei 46 bambini presenti  nei video incriminati.

Nella prossima udienza dell’8 Luglio verranno inoltre ascoltate la maestra Ilaria Conforti a sua volta presente nei video ed al momento dei fatti, ed altri tre testimoni di parte civile.

error: Il contenuto è protetto da copyright
×Close search
Cerca