skip to Main Content
Barletta, Una Consulenza Per Quantificare Il Risarcimento

Oggi siamo più vicini a quantificare il risarcimento“, ha detto soddisfatto Andrea Moretti, l’avvocato civilista e membro del comitato scientifico de La via dei colori che difende le famiglie delle piccole vittime di maltrattamenti nell’asilo De Nicola a Barletta. Nell’udienza di questa mattina nel Tribunale di Bari il giudice, dott.ssa Valeria Spagnoletti, ha disposto una nuova consulenza.

Dopo vari rinvii e contestazioni alle consulenze di parte, la difesa dello Stato e del ministero competente continua a sostenere che i danni siano lievi. “Eppure – afferma Moretti – non hanno mai visto né fatto alcuna valutazione sui bambini. È una difesa precostituita“. Il giudice ha così stabilito una nuova Ctu, riservandosi nome del consulente e data della prossima udienza. Non si conoscono neanche le modalità ma si cercherà di preservare l’equilibrio e la serenità dei bambini.

“Il giudice non può chiaramente anticipare il suo giudizio ma siamo soddisfatti. Del resto le prove da noi fornite provenienti dal procedimento penale erano sostanziose”.

Mariangela Tupputi, dipendente statale, fu arrestata il 27 maggio 2013 per maltrattamenti aggravati, sette mesi dopo patteggiò un anno e sei mesi col beneficio di sospensione della pena.

QUI il riepilogo della vicenda giudiziaria.

La Via dei Colori onlus è l’associazione punto di riferimento in Italia per minori e minoranze vittime di maltrattamenti in strutture scolastiche e assistenziali. Attualmente, oltre a effettuare ricerca e formazione nell’ambito della prevenzione agli abusi, segue 500 famiglie offrendo consulenza tecnica legale, psicologica e di orientamento, dando il proprio supporto a oltre 90 processi in Italia.

error: Il contenuto è protetto da copyright
×Close search
Cerca