skip to Main Content

Sesto, bimbi tirati dai capelli per la pipì nella brandina

Sesto, Bimbi Tirati Dai Capelli Per La Pipì Nella Brandina

Sesto San Giovanni (Mi) – 9 Maggio 2018

Al via il processo per maltrattamenti che coinvolge una maestra di Sesto San Giovanni. Avrebbe tirato per i capelli e per le braccia i bimbi dell’asilo, perché “facevano la pipì nella brandina”.

Bimbi tirati dai capelli e dalle braccia per la pipì nella brandina

I fatti risalgono al periodo tra 2013 e 2014, all’interno di una scuola dell’infanzia di Sesto San Giovanni. La maestra sarebbe responsabile di maltrattamenti e punizioni troppo severe. Secondo l’accusa, tirava i bimbi per i capelli e li sollevava dalle braccia se “facevano la pipì nella brandina”.

Il processo a Monza

Il processo prende il via nel Maggio 2018, nel Tribunale di Monza. Davanti al giudice, Elena Sechi, compaiono i testimoni, i genitori dei bambini e le colleghe della donna che avrebbero visto i maltrattamenti. Attualmente la maestra accusata non lavora più in questo asilo.

La Via dei Colori Onlus è a disposizione delle Forze dell’Ordine e delle famiglie coinvolte. Chiunque abbia bisogno può contattarci al Numero Verde 800-98.48.71. O scrivendo a: sos@laviadeicolori.org. La Via dei Colori offre consulenza tecnica e informativa gratuita. A tutti i soci offriamo sostegno legale e psicologico specializzato in caso di maltrattamenti presunti o documentati.

 

 

error: Il contenuto è protetto da copyright
×Close search
Cerca