skip to Main Content

Trascinamenti, schiaffi e strattoni in un asilo di Enna

Trascinamenti, Schiaffi E Strattoni In Un Asilo Di Enna

Nicosia (En) – 29 Maggio 2019 – Agg. 7 Giugno 2019

Schiaffi e strattoni in un asilo della provincia di Enna. Una maestra è sospesa dall’insegnamento per due mesi, accusata di maltrattamenti su bambini di 5 e 6 anni.

La segnalazione

La segnalazione arriva dai genitori, a marzo 2019: i bambini raccontavano di comportamenti anomali della maestra e si rifiutavano di andare a scuola nei giorni in cui c’era lei. Così i genitori hanno accolto i campanelli di allarme nei loro bambini, segnali da osservare e non sottovalutare. L’asilo si trova a Nicosia ed è pubblico, si tratta della scuola d’infanzia “Largo Peculio”. La maestra è L.G.C.R. e ha 60 anni.

Le violenze in classe: schiaffi e strattoni e bimbi scaraventati a terra

Partono le indagini dei Carabinieri con attività tecniche e testimonianze. In due mesi gli inquirenti documentano diversi episodi di violenza: schiaffi e strattoni, spinte e rimproveri immotivati. Urla e bambini afferrati per le braccia o la testa e trascinati con forza sulla sedia o scaraventati a terra o contro gli arredi dell’aula.

Maestra sospesa

A fine Maggio la maestra viene sottoposta a misura cautelare: sospensione dall’insegnamento per due mesi. Dinanzi al Gip di Enna, Luisa Maria Bruno, la donna nega ogni accusa e si dichiara innocente.

La revoca della misura cautelare

Il 6 Giugno la donna ottiene la revoca della misura cautelare: niente più sospensione, la maestra può rientrare in classe. Secondo il Gip, “il contributo conoscitivo fornito dalla difesa determina un significativo ridimensionamento del disvalore dei fatti, con conseguente venir meno del necessario carattere di gravità indiziaria degli elementi raccolti”.

La Via dei Colori Onlus è a disposizione delle Forze dell’Ordine e delle famiglie coinvolte. Chiunque abbia bisogno può contattarci al Numero Verde 800-98.48.71. O scrivendo a: sos@laviadeicolori.org. La Via dei Colori offre consulenza tecnica e informativa gratuita. A tutti i soci offriamo sostegno legale e psicologico specializzato in caso di maltrattamenti presunti o documentati.

 

SE VUOI APPROFONDIRE ACCEDI ALL’AREA RISERVATA

×Close search
Cerca