skip to Main Content

#ventiquattro: 2 Dicembre 2009 – h 13:30 #iostoconMattia

#ventiquattro: 2 Dicembre 2009 – H 13:30 #iostoconMattia

h13-30-22 Dicembre 2009. Sono le h 13:30.

Caterina attende il risultato della TAC.
Eccolo: evidenzia un’emorragia celebrale, i medici dicono che Mattia è in coma;
Va trasportato all’Ospedale Meyer in elicottero, ma no… è troppo pericoloso!
Mattia va trasportato in ambulanza.
Caterina si sente male: in queste condizioni non la fanno salire con Mattia in ambulanza.
Caterina corre in macchina dietro all’ambulanza fino al Meyer e lì la tragedia ha inizio..

E’ in una sala d’attesa, 50 persone che Caterina non ha mai visto..
Le dicono che Mattia è in coma 5..
“Coma 5? Cosa vuol dire???? Spiegatemi!”
Un medico le spiega che è la fase peggiore, quella critica: deve solo pregare…

Caterina non riesce a stare in piedi ed il neurochirurgo di turno le dice “perchè questa reazione?….ho detto che è in coma mica che è morto!!!”
beh…cosa puo’ saperne un dottore di quello che passa nella testa e nel cuore di una donna che quel figlio sa già di averlo perso….
che ne puo’ sapere lui delle sensazioni di una mamma? …
che ne sanno loro?

Cronaca di una giornata che doveva essere “normale”:

#ventiquattro : 2 Dicembre 2009 – H 8:00

#ventiquattro : 2 Dicembre 2009 – H 8:30

#ventiquattro : 2 Dicembre 2009 – H 9:00

#ventiquattro : 2 Dicembre 2009 – H 9:30

#ventiquattro : 2 Dicembre 2009 – H 10:30

#ventiquattro : 2 Dicembre 2009 – H 11:55

#ventiquattro : 2 Dicembre 2009 – H 12:26

#ventiquattro : 2 Dicembre 2009 – H 13:00

×Close search
Cerca